giovedì 28 giugno 2012

Il suo compagno di viaggio

Ascolta la tua voce e Va' dove ti porta il cuore, ovunque lui desideri e anche se ti troverai in vicoli cechi non aver paura . Non aver paura dell'ignoto , anche perchè l`essenziale e`invisibile agli occhi . Amava leggere , " l'essenziale e`invisibile agli occhi" Il piccolo principe. Leggere le dava un senso di fuga , si assentava, riusciva a proiettarsi in una realtà parallela , una realtà che poi non era cosi`tanto reale. Era seduta al bancone di un bar , tra la gente. Gente avvolta dalla frenesia, dalla fugacita` del tempo , per lei il tempo si era fermato . Fermato tra quelle pagine , pagine che le ricordavano quanto fosse fuori luogo nel luogo in cui viveva . Alzo`lo sguardo contemplo` per pochi istanti che era seduta li`da un paio d`ore. Prese la sua borsa , il suo libro e si incammino` alla ricerca di un qualcosa . Di uno sguardo amico, di una parola dolce, di un sorriso. Il giorno dopo era sempre li`seduta allo sgabello di quel bar con il suo compagno di viaggio . Il suo immancabile libro .

1 commento:

  1. Buon Viaggio e che tu possa sempre avere quel libro con te. =)

    RispondiElimina